Il cenotafio di Simon Petit

Il cenotafio di Simon Petit - Ivano Mingotti Lo stile dell'autore è davvero particolare, all'inizio ho faticato un po', dopo qualche pagina ho capito che la chiave è lasciarsi andare alla lettura, lasciarsi trasportare come se fosse una canzone, perché di fatto è uno scrivere in prosa molto poetico ed estremamente musicale.

La storia piano piano esce fuori quasi timidamente, quasi fosse un intruso in quel flusso di pensieri in musica della narratrice, innamorata del violinista Simon Petit sin da bambina.

Non mi sento di dare un voto poichè ho letto solo un estratto del libro, gentilmente inviatomi dall'autore, che desidero ringraziare, ma posso concludere che è una lettura piacevole che consiglio a chi ama la poesia e la scrittura sofisticata.